FacebookTwitter

Vorrei cambiare ma…

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Vorrei cambiare!!!  …ma sentiamo cosa ne pensa…mia moglie, mio marito, mia mamma, mio zio, il mio collega, il mio capo, il mio vicino…

Quante volte nell’arco della vita si arriva ad un punto dove due sono le strade: o cambi o rimani in una vita ( lavorativa, personale, relazionale ) che non sentì più essere in linea con chi sei.

E quando questo accade è tosta perché ti confronti con parti di te, della tua mente, del tuo stomaco, che non sapevi neanche esistessero, ma la cosa più impegnativa non è questa, che ci sta anche, quanto le influenze esterne.

…e se poi cambi e va peggio di adesso?

…ma non ci pensi ai tuoi figli?

…sei un egoista, pensi solo al tuo benessere e non pensi ai rischi che corri.

…non hai un minimo di rispetto per chi ti ha dato da mangiare fino ad ora….

E la lista potrebbe riempire la pagina…

Mai sentito frasi di questo tipo?

Magari dalle persone che più ti stanno vicino o che più hai a cuore?

Infatti è tutto dettato sicuramente da un buon intento: preservare dall’errore, proteggere…. ma chi l’ha detto che sia questa la strada più giusta e soprattutto quella più funzionale alla tua evoluzione?

Fin da piccoli abbiamo imparato che se non sbagli non cresci…

Allora per favore, mi rivolgo a chi mette costantemente in guardia… lasciate sbagliare ancora, anche a 70, 80 anni, incoraggiate a farlo invece di essere un freno, un ostacolo da gestire…

Siamo vivi e come tali sperimentatori di nuovi pezzi di vita…

Lasciate la libertà di esperire nuovi angoli, lasciate esplorare, fallire, ricominciare e ancora sbagliare.

E tu, se proprio vuoi scegliere la via dell’accontentarti, sceglila non perché qualcuno ti mette in guardia ma perché lo scegli tu, perché è in linea con te…

Il cambiamento è l’unica certezza che abbiamo… tutto cambia, non è il “non volere” il cambiamento che ferma questo naturale processo, per cui…

Fatti furbo e non subirlo, sceglilo, scegli tu la direzione, allinealo a ciò che più risuona con la tua evoluzione.

Vuoi cambiare?

CAMBIA!!!

Non c’è dipendenza più tosta da scardinare che quella emotiva nei confronti del giudizio altrui.

Il peggior nemico dell’evoluzione.

Oggi hai la possibilità di scegliere se esperire pezzi nuovi di mondo o lasciarti vivere manovrato dal giudizio.

La scelta è solo tua….e se vuoi tagliare i fili, sappi che i modi ci sono.

Uno su tutti?

Ripartire da te…

Commenti

commenti

Pin It on Pinterest

Share This