FacebookTwitter

“Scegli” il tuo linguaggio come fai con la musica…

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Quotidianamente ci interfacciamo con situazioni e persone più o meno stimolanti o più o meno funzionali alla nostra evoluzione.
Hai mai notato quanto il linguaggio che ognuno utilizza indirizza i risultati?
Una buona abitudine da fare propria quanto prima possibile per il nostro bene e quello degli altri, è iniziare ad utilizzare un linguaggio produttivo o almeno funzionale ai risultati che si vogliono raggiungere.
Faccio un esempio: se voglio che sia una bella giornata piena di risultati positivi e mi alzo con la luna storta, inizio ad inveire contro il mondo perchè qualcuno mi taglia la strada oppure comincio a dirmi che tanto le cose che dovevo fare posso farle anche domani, capisci bene che questo mio modo di parlarmi di certo mi defocalizza completamente da quello che era il mio proposito iniziale.
Quando parlo di comunicazione durante i miei corsi gran parte della gente si aspetta di avere strumenti e apportare modifiche nella comunicazione esterna, cioè quella che si utilizza per comunicare con gli altri, in pochi sono predisposti a partire da sè, dal dialogo interno, da quella comunicazione che utilizziamo noi con noi 24 ore su 24.
Dico spesso che è come inserire un Cd in testa e quello va da sè anche se apparentemente non ne sento il contenuto perchè abbasso il volume, quello continua ad andare comunque e influenzando imperterrito i miei risultati.
E’ come mettere un Cd di un cantante che non mi piace più di tanto o addirittura che non mi piace affatto.
Pensa un attimo, c’è un cantante che non ti piace?
Ascolteresti la sua musica 24 ore su 24?
Bene sappi che è proprio ciò che fai con il linguaggio non produttivo che utilizzi quotidianamente.
Come si fa a modificare questa insana abitudine?
Cambiando Cd.
C’è un cantante la cui musica non ti stanca mai? Che ascolteresti a ripetizione?
Ottimo!!!
Allo stesso modo scegli la musica che vuoi ascoltare ( un linguaggio produttivo e funzionale ai tuoi risultati ) e inserisci quel Cd tutte le mattine, vedrai come per magia i tuoi risultati materializzarsi proprio come avevi pensato.
Difficile? Fino a che non diventa facile facendo PRATICA, PRATICA, PRATICA.
Se sei tra quelle persone che sceglie il Cd che più gli piace di certo sa che questa pratica porta a risultati eccellenti perchè il nostro linguaggio indirizza il nostro FOCUS.
Se invece sei uno di quelli che “sceglie” la musica che detesta ti dico solo di sperimentare perchè ne vale davvero la pena!
Ne va dei tuoi risultati…

Commenti

commenti

Pin It on Pinterest

Share This