FacebookTwitter

La consapevolezza come “arma” di costruzione di massa

in Senza categoria

  Siamo sempre più portati a facili reazioni distruttive, vista la pressione e lo stress che la quotidianità alimenta. E a farne le spese il più delle volte sono le persone a cui teniamo di più o ancora più spesso, noi stessi. Eppure si può scegliere… Durante uno dei corsi che amo di più tenere mi soffermo molto sul concetto di azione e reazione, sottolineando che la reazione è un effetto di uno stimolo, di una causa innescata da qualcuno o qualcosa di esterno a te, quindi tu ti muovi in risposta a qualcuno o a qualcosa… L’azione è la causa per cui la fonte sei tu. Cosa c’è di male nell’essere effetto piuttosto che causa? Nulla se la reazione è benefica per te, per gli altri e in generale… Tutto se invece la reazione è malefica per te, per gli altri e in generale. Ricorda che ogni volta che reagisci, lo scettro della tua vita non ce l’hai...

Pin It on Pinterest